Diane Coyle

Economia dell’abbastanza. Gestire l’economia come se del futuro ci importasse qualcosa di Diane Coyle

Le politiche dei governi e le azioni degli individui e delle imprese private dovrebbero essere più utili a tutti nel lungo termine in modo che le conquiste del presente non siano raggiunte a spese del futuro. Non solo non abbiamo lasciato nulla ai posteri, ma abbiamo fatto si che probabilmente i loro standard di vita saranno inferiori ai nostri, quando in futuro dovranno ripagare gli interessi degli enormi debiti economici da noi contratti e convivere con imprevedibili cambiamenti climatici.