Au Revoir, Madame Mernissi….

mernissiLo scopro in questo tardo pomeriggio grazie alla giornalista Paola Caridi che nel suo blog Invisible Arabs scrive; “Non è in lutto solo la cultura araba, né solo quella marocchina. Non è in lutto solo la cultura delle donne, il femminismo mediterraneo. È in lutto la cultura libera…..Mi sono innamorata dei suoi voli arditi, della sua ironia, del suo mettere assieme i miti con la contemporaneità. Ha ridato dignità a Shehrazade, ha bacchettato noi donne occidentali incatenate alla taglia 42, ha mostrato come si tratta la questione del velo, ha descritto prima di tutti la grande potenzialità della rete tra i giovani arabi in termini sociologici. È stata una grande donna di cultura, e oggi abbiamo veramente perso un intelletto libero che ci avrebbe aiutato a capire i nostri giorni duri e difficili“.

Fatema Mernissi è morta oggi all’età di 75 anni. “Simone de Beauvoir marocchina”, nata nel 1940 a Fez da una famiglia borghese, aveva passato l’infanzia in un harem familiare, ma poi ha avuto la possibilità di studiare alla scuola nazionalista, per poi laurearsi in Scienze Politiche presso l’università Mohammed V di Rabat. Completati gli studi tra Parigi e gli Stati Uniti, è tornata nel suo paese d’origine, in qualità di docente sempre presso l’università di Rabat.

Avevamo scritto di lei parlando del suo romanzo “La terrazza proibita” ma anche citando il suo progetto “Karawan” a proposito del femminismo nel mondo arabo. Mernissi difendeva un concetto umanistico in cui le donne devono assumere il loro ruolo nella lotta attraverso le parole, l’arma principale per raggiungere l’uguaglianza e fare la rivoluzione. Mernissi è stata tra le fondatrici della “Carovana civica” e del gruppo “Donne, famiglie, bambini”. Negli ultimi anni si è interessata all’impatto delle nuove tecnologie della comunicazione nella nascita della società civile nel mondo arabo.

One thought on “Au Revoir, Madame Mernissi….

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *