peonia

Dedicato a C. e alle sue lentiggini

Ci sono persone con cui per anni trascorri momenti importanti della tua vita. Poi, all’improvviso non le vedi più, perché la vita, la stessa che te le ha fatte incontrare, vi separa. All’inizio provi nostalgia e cerchi di tenerti in contatto; poi per qualche strano motivo che non sai descrivere, senti che non è più…

looking for a job

Inclusività, l’Italia resta un passo indietro

In Italia sono inclusive solo due aziende su cinque. E anche tra le poche che mettono la diversity in cima ai propri obiettivi si tratta, quasi sempre, di progetti partiti da meno di tre anni. È quanto emerge da una ricerca nazionale che Page Group ha condotto su un campione di 1.202 intervistati, di cui 372 impiegati in società dove sono applicate politiche di diversity & inclusion.

SOPHIA_logo

Sophia – Donne che ispirano

7 – 8 maggio 2016. I° edizione di Sophia – Donne che ispirano, una due giorni dedicata all’universo femminile nella splendida cornice della riserva naturale Bosco di Sant’Angelo (PD).

basta_tacere-465x261

Violenza ostetrica in sala parto

Parlare di violenza ostetrica, un reato introdotto da una proposta di legge appena depositata, può sembrare un eccesso. Ma leggendo le testimonianze di centinaia di donne che stanno pubblicando i propri racconti grazie alla campagna #bastatacere, sulla scia dell’hashtag #breakthesilence lanciato dal network internazionale Human rights in childbirth, ci si rende conto che migliaia di donne in tutto il mondo hanno…

belfast-rally-468x283

Nord Irlanda: l’aborto non è un crimine

In Irlanda del Nord c’è il divieto quasi totale  di aborto, anche in caso di stupro, incesto e anomalie fetali. Le donne devono affrontare l’ergastolo. Questa legge di epoca vittoriana risale a poco prima dell’invenzione della lampadina. Bisogna che il paese entri nel 21 ° secolo – con urgenza, prima che più donne siano criminalizzate, costrette…

assorbenti-interni

Assorbenti per il ciclo… cioè?

I prodotti per l’igiene intima sono “dispositivi sanitari” e i produttori di assorbenti non sono obbligati a divulgare gli ingredienti utilizzati, quindi sulle confezioni degli assorbenti femminili, dei pannolini per neonati e per l’incontinenza urinaria, non sono specificati i componenti. Chiedo che sulle confezioni di questi prodotti ci sia l’obbligo  - per legge – di specificazione dei…